Rassegna Stampa

Piemonte Smart Grid: il Progetto BEE
Forum PA
17.04.2014
Piemonte, Smart Grid: ii progetto Bee tra co-generazione ed energie rinnovabili per la produzione industriale Si chiama BEE - building energy ecosystems - ii progetto sperimentale che ormai da oltre un anno permette di ottimizzare lo sfruttamento delle energie rinnovabili per l'attivita produttiva di un'impresa di Cuneo. Agrindustria snc, questo ii suo name, utilizza materiale vegetale di scarto come i gusci di noccio/a e tutolo di mais per creare prodotti per lettiere, per lo scrub, operando attraverso un sistema di alimentazione bilanciato che integra l'utilizzo di energia da rete tradizionale alla produzione da fonti rinnovabili, secondo ii paradigma delle smart grid.
Energia: Aziende e consumatori presentano documento per mercato più efficace
Corriere della Sera
05/02/2014
Milano (MF-DJJ)--Edison, EnerGrid E.On, Gdf Suez Energie, Flyenergia e Sorgenia, insieme ad una delegazione in rappresentanza di tutte le Associazioni dei Consumatori del CUEN (Consiglio Nazionale Consumatori ed Utenti), hanno incontrato presso la sede dell'Autorita' per l'Energia Elettrica e il Gas, i membri del Collegio per presentare una riflessione condivisa. sul mercato libero dell’energia. In particolare, spiega una nota......
aziende e consumatori presentano documento per mercato più efficace
MIlano Finanza
05/02/2014
MILANO (MF-DJ)-Edison, EnerGrid, E.On, GdfSuez Energie, Flyenergia Sorgenia, insieme ad una delegazione in rappresentanza di tutte re Associazioni dei Consumatori deli Cnrn (Consiglio Nazionale Consumatori ed Utenti), hanno incontrato presso la sede dell’Autorità' per l 'Energia Elettrica e ii Gas, i membri del Collegio per presentare una riflessione condivisa sul mercato libero dell'energia.....
(Eco) energia: sei operatori chiedono ad authority piu efficienza mercato finale
RadioCor - II Sole 24 Ore
05/02/2014
Nel corso dell'incontro i rappresentanti delle aziende e delle associazioni dei consumatori hanno richiesto interventi dell'autorità finalizzati a superare le criticità oggettive che ancora impediscono l'efficiente funzionamento e sviluppo del mercato finale. II documento verrà presentato al pubblico ii prossimo 19 marzo a Roma nel corso di un evento che vedrà il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati: aziende, associa zioni, consumatori e la stess autorità per l'energia elettrica ed ii gas.
Mercato libero più efficiente
YAHOO! FINANZA
05/02/2014
Aziende del settore dell'energia e Associazioni dei consumatori insieme, hanno incontrato l'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas per parlare di mercato libero: presentato un documento che analizza in modo dettagliato gli ostacoli all’efficiente funzionamento del mercato libero nel rapporto tra venditore e distributore e fa un esame delle maggiori problematiche nel rapporto tra venditore e cliente finale.
Gli ostacoli al perfetto funzionamento del mercato
Il Cittadino di Lodi
07/02/2014
Premesso che allo stato ilMercato Tutelato rappresenta l'unico a garanzia del consumato­re, prendiamo atto dell'iniziativa in oggetto, di cui vi riporto di se­ guito la notizia per dovere di cro­naca, ma esprimendo la massima riserva sia nel metodo sia nel me­rito.... Autore Umberto Poggi Feclerconsumatorl Milano
Mercato retaill, una proposta da operatori e consumatori
QuotidianoEnergia.it
05/02/2014
L’obiettivo è di estendere l’iniziativa anche ad altri soggetti interessati. Nel corso dell’incontro i rappresentanti delle aziende e dei consumatori hanno richiesto interventi dell’Autorità per superare le criticità oggettive che ancora impediscono lo sviluppo del mercato finale. Il documento (un executive summary è disponibile in allegato sul sito di QE) verrà presentato al pubblico il 19 marzo a Roma nel corso di un evento a cui parteciperanno operatori, associazioni, consumatori.......
Energia, proposte di riforma mercato retail da sei operatori e associazioni consumatori
Staffetta Quotidiana
05/02/2014
Si tratta, scrivono le aziende in una nota, di “una dettagliata analisi delle tematiche che ostacolano l'efficiente funzionamento del mercato libero nel rapporto tra venditore e distributore e insieme l'esame delle maggiori problematiche nel rapporto tra venditore e cliente finale”. I nodi individuati sono: un flusso informativo fra venditori e distributori poco efficiente; la necessità di maggiore responsabilizzazione del distributore verso il venditore in termini di qualità, tempestività e completezza dei dati di misura; necessità di maggior chiarezza e trasparenza per fornire ai clienti informazioni sui loro comportamenti e bisogni di consumo.
Energia: aziende e consumatori presentano documento per mercato più efficace
TgCOM
05/02/2014
In particolare, spiega una nota, è stata presentata un'analisi delle tematiche che ostacolano l'efficiente funzionamento del mercato libero nel rapporto tra venditore e distributore e insieme l'esame delle maggiori problematiche neI rapporto tra venditore e cliente finale. "La soddisfazione del cliente e la qualità del servizio sono• obiettivi prioritari sia per i venditori finali sia per la Associazioni dei consumatori.......
ENERGIA: AZIENDE, PROPOSTE AD AEEG PER MERCATO PIU' EFFICIENTE
agi.it
05/02/2014
Edison, EnerGrid, E.ON, GdFSuez Energie, Flyenergia e Sorgenia, insieme ad una delegazione in rappresentanza di tutte le Associazioni dei Consumatori del Cncu - Consiglio Nazionale Consumatori ed Utenti, hanno incontrato presso la sede dell' Autorita' per I' Energia Elettrica e ii Gas, i membri del Collegio per presentare una riflessione condivisa sul mercato libero dell' energia.